L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, vicini incivili

Approfittatori della nostra cortesia

Viviamo in una corte di case, quindi abbiamo un cortile interno in cui parcheggiamo. Siamo circa 20 famiglie, quindi immaginate quante auto.

Ogni casa ha i suoi parcheggi ben definiti e ognuno di noi sa dove mettere la sua auto e se dovesse esserci bisogno ci chiediamo a vicenda se possiamo parcheggiare in altri posti.

Arriva questa coppia con mille mila gatti, prendono in affitto questa casa che non avrebbe nessun parcheggio, ma se ne è creato uno e nessuno ha detto nulla. Dopo pochi mesi ci chiedono se possono parcheggiare davanti al nostro marciapiede ogni tanto – abbiamo due parcheggi più uno in garage – quindi per quieto vivere acconsentiamo. Nel mentre arriva l’estate, mi chiedono se posso curarmi dei loro gatti per quei dieci giorni in cui vanno in vacanza. Vuoi per gentilezza, vuoi per buon vivere, vuoi perché mi piacciono i gatti, dico loro di sì e mi occupo dei bellissimi pelosetti.

continua su pagina 2
Ecco un altro VDI:   Bar da incubo

Lascia una risposta