L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il karma esiste

A volte penso che il karma esista.

Dopo 9 anni di cattiverie, dispetti, rumori, insulti, pettegolezzi e altre innumerevoli cose che non elenco ma che hanno condizionato il nostro modo di vivere e minato la nostra serenità, a giugno ce ne siamo andati da quella stramaledetta bifamiliare e ci siamo trasferiti in una bella villa singola dove finalmente nessuno ci tormenta.

Quasi contemporaneamente i miei ex vicini decidono di mettere in vendita la loro casa, forse per ripicca, forse perché sono sempre stati in competizione con noi, non lo so. Tutto ciò che facevamo noi hanno sempre cercato di farlo anche loro per cercare di dimostrare probabilmente di sentirsi migliori. Ripeto, non lo so, non è gente normale.

Fatto sta che loro hanno messo in vendita la loro porzione di bifamiliare mentre noi abbiamo preferito non fare nulla con la nostra. In quel momento, per nostra fortuna, non era una priorità né venderla né affittarla.

I cari ex vicini non hanno perso tempo, sparlando di noi e facendo figurare noi come dei vicini di m. Qualcuno di voi dirà: “Eh ma voi cosa avevate fatto per farvi odiare così tanto?”.

Ecco un altro VDI:   L'armadietto sul balcone

Fidatevi, noi abbiamo sempre badato ai fatti nostri ma i signori vicini provenivano da una situazione personale talmente complicata e ingarbugliata che ribollivano di odio e veleno, e purtroppo eravamo gli unici sotto tiro su cui potessero riversare tutta la loro insoddisfazione e il loro rancore.

Comunque, che crediate o no alla mia versione poco importa. Ho avuto la mia rivincita. Un giorno ci chiama un signore, nostro conoscente, dicendo che aveva visto l’annuncio della casa ed era andato a vederla convinto che fossimo noi a vendere la nostra porzione di villetta. Quindi era andato a vedere la casa del mio ex vicino per sbaglio. Ma a lui interessava la nostra.

Per farla breve: noi abbiamo venduto, ci siamo liberati di una casa piena di brutti ricordi per la pessima esperienza avuta e il mio ex vicino ancora non è riuscito a vendere la sua.

In più, dato che lui e la moglie hanno sparlato di noi, addirittura attribuendo a noi i comportamenti che loro hanno sempre avuto nei nostri confronti (sì, sono pazzi fino a quel punto), adesso per non sfigurare, per non smentirsi da soli e per mantenere le apparenze delle persone perfette e per bene immagino che dovranno avere un comportamento impeccabile con il nuovo vicino.

Ecco un altro VDI:   Il vicino infame durante l'occupazione tedesca

Dite quel che volete, ma credo davvero che a volte il karma esista.

Lascia una risposta