L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Un simpatico pensionato

Nel nostro condominio abita un pensionato detestato praticamente da tutti quanti.
La faida è iniziata prima che io nascessi.

Bisognava fare dei lavori di ristrutturazione, consultate le varie ditte e fatti i preventivi si vide che i prezzi erano esorbitanti. Lui si propose di fare il lavoro chiedendo solo il prezzo dei materiali. Mio padre, allora amministratore, con il consenso degli altri accettò.

A lavori conclusi pretese più soldi del preventivo più caro della ditta. Vi lascio immaginare come andò a finire.

Da più di trent’anni ti guarda truce senza salutare. Se devi prendere l’ascensore ti sbatte la porta in faccia. Occupa la bacheca condominiale togliendo avvisi importanti e mettendo fogli scritti a mano con le sue lagne (non ha più il coraggio di tornare alle riunioni di condominio e quindi si lamenta così).

Quando vai in terrazzo apre la porta e ti spia finché non te ne vai. Ti fa scherzi da prete quando arriva il postino e tu sei di fretta, tu hai un pacco da prendere e lui mezzo ufficio postale, non ti fa andare e pur vedendoti di fretta fa ancora più piano godendo della tua frustrazione.

Ecco un altro VDI:   La trave

Lascia una risposta