L'erba del vicino non è sempre più verde

Vicini chiassosi

Stanno pulendo

Buonasera a tutti 😁
Dovete sapere che da alcuni anni non ho vicini perché purtroppo (visto che con due di loro soprattutto ero legatissima ed erano belle persone ❤️) sono venuti a mancare uno dietro l’altro dal 2020.
Le case sono rimaste vuote nel frattempo, da un po’ di settimane, è apparso un nuovo cognome.
Ero contenta e non vedevo l’ora di conoscere i nuovi vicini… ma ahimè l’anteprima non è delle migliori: a parte alcune dinamiche particolari che ho riconosciuto di natura condominiale (non sto qui a tediarvi coi dettagli al momento) ma brevemente: non mi sono fatta trovare impreparata.
Hanno iniziato i lavori di ristrutturazione… ma non rispettano gli orari di riposo.
Hanno lavorato alcune volte iniziando alle 7,30 circa e spesso hanno fatto lavori pesanti come martellate e rumori da martello pneumatico dalle 13 fino ininterrottamente alle 16, al contrario finendo a quell’orario invece di iniziare e con una pausa di mezz’ora che immagino sia il pranzo.
Ho già provveduto a informare l’amministratore, a suo tempo per un primo passo, registrando prove, soprattutto andai a bussare direttamente una volta e il tizio che mi aprì pretendeva di prendermi in giro dicendomi che “stavano solo pulendo” con il collega che lavorava alle sue spalle. 🤣
La situazione sembrava risolta ma questa settimana hanno un po’ ricominciato e la mia tolleranza si è esaurita oggi: hanno iniziato ininterrottamente alle 12,30, aumentando però i rumori alle 13,30, dopo le 14 brevissima pausa e hanno ricominciato prima delle 15: martellate a non finire.
Vi sto scrivendo in diretta in pratica, non so quando pubblicheranno il post.
Io sono la classica persona che si rivolgerà una seconda volta all’amministratore e poi all’avvocato, già informato di tutto.
Non conosco questi vicini altrimenti gli parlerei prima di persona, ma poi mi sono detta: “perché non chiedere qui?”
Avete esperienze da raccontare, suggerimenti da dare?
Il mio fidanzato vorrebbe mettere un biglietto fuori la porta ma non so se è il caso.
Vi prego di non dirmi di essere tollerante perché, credetemi, lo sono fin troppo e non possono lavorare così.
Due rumorini fuori orario e non avrei detto nulla, ma così è mancanza di rispetto.
Tra l’altro quando capitò la prima volta, venne una signora del palazzo che non conosco personalmente, a quanto pare una condomina, a lamentarsi con me perché credeva che i rumori venissero da me.
Le feci notare che non ero io, da lì in poi mi è venuto in mente che c’è pure il rischio che magari qualcuno, sbagliando a capire la provenienza dei rumori, possa pensare che sono io e magari “mi odia in silenzio” senza venirlo a dire.
Grazie a tutti per la lettura 😀
Ecco un altro VDI:   Belen

Lascia una risposta