L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Spatura

Ciao a tutti.. son passati un po’ di annetti, ma ho voglia di raccontarvi questa storia..

Ai tempi vivevo a Seveso Altopiano con l’allora compagna in una mini palazzina di pochissime famiglie; peccato che di queste pochissime famiglie si salvassero ben poche persone!

Noi eravamo al secondo ed ultimo piano, la nostra dirimpettaia aveva il vizio di fare foto boxe in casa urlando come se facesse un incontro con Tyson.

Sotto di noi viveva una signora di 60 anni che urlava perennemente con la figlia semi alcolizzata e sempre sul piano vivevano 2 muratori marocchini che in estate ci costringevano a chiudere le finestre poiché amanti della carne (pessima) alla griglia, con i fumi che ci entravano allegramente in casa nonostante i nostri appelli..

Al pianterreno c’era il proprietario della palazzina e di fronte (unica nota felice) una famiglia di cui siamo ancora amici, nonostante gli anni trascorsi ed i mille traslochi fatti.

Tutti questi nuclei famigliari avevano un comune denominatore: la spazzatura portata fuori nei giorni più disparati e MAI corrispondenti al ritiro, con odori ed insetti annessi che ben potete immaginare..

Ecco un altro VDI:   piano terra

Un giorno, il proprietario è riuscito però a farci rivalutare tutte le sofferenze patite con un cartello che ci ha fatti ridere per una settimana e che condivido volentieri con voi:

Lascia una risposta