L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Nessun rimpianto

In questi giorni di caldo afoso non rimpiango per niente la mia vecchia casa in condominio: un forno.

Non solo, quando incontriamo i vecchi vicini rompib**le si lamentano che gli manchiamo per diversi motivi: 1) i miei hanno fatto gli amministratori di condominio per anni in modo corretto e sempre cercando di far risparmiare dove si poteva. I miei davano anche troppa disponibilità così tutti avevano l’abitudine di rompere le b**le a tutte le ore per ogni ca***ta (tipo lampadina fulminata). Il nuovo amministratore non dà soddisfazione e ovviamente ha degli orari di ufficio.

2) inoltre dei nuovi condomini si sono non solo appropriati di spazi condominiali, facendo musica e casino a tutte le ore, ma sono anche maleducati e invitano un sacco di gente. All’amministratore ovviamente fotte niente.

Sarà il karma visto che quando abitavamo noi venivano sempre a lamentarsi se usavo il phon dopo le 9 di sera, ogni mattina venivano a lagnarsi perchè facevo rumore aprendo il divano letto (avevo quello in camera) oppure un giorno sono venuti a lamentarsi perché “cucinavamo troppo rumorosamente”.

Ecco un altro VDI:   Un palazzo davvero molto strano

Tò, così imparate!

Lascia una risposta