L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Lo chiamavano molesto

Abito in un condominio di 6 appartamenti in un piccolo paesino in provincia di Catania. Nel mio condominio solo 2 appartamenti sono abitati. Il mio (di mia proprietà) primo piano a destra, e quello del secondo piano a sinistra.

Lui, il vicino, pensionato ultra settantenne, ha vissuto e lavorato in Svizzera per 40 anni, ha sposato una Svizzera, ha un solo figlio che è rimasto in Svizzera e non parla con nessuno dei 2 genitori.

Andato in pensione prima dei 60 ha ben pensato di ritirarsi in questo appartamento che era di proprietà della madre deceduta. Lui e la moglie si credono in vacanza, non considerando che c’è chi ha figli da crescere e lavora. Pretende il silenzio assoluto e si fa sempre gli affari di tutti.

Vi basti pensare che gli altri 4 appartamenti sono vuoti a causa sua. Sul suo stesso pianerottolo viveva una famiglia di 8 persone che ha venduto ed ha cambiato città per causa sua. Ha comprato l’appartamento un mio coetaneo che ha iniziato i lavori di ristrutturazione pieno di gioia e dopo appena 3 mesi ha abbandonato il progetto e non si è più visto, adesso ha messo in vendita l’appartamento a metà del suo valore perché aveva buttato giù tutti i muri divisori per cambiare la disposizione degli spazi.

Ecco un altro VDI:   #AboutMe - Cattivissimo Me Edition

Era stanco delle lamentele del vicino per la polvere e i rumori dei lavori.
Ora, non vi racconterò tutte le cose che ho dovuto sopportare in 8 anni che abito qui, vi dirò invece solo l’ultima.

Mio marito ha l’abitudine di non chiudere a chiave la porta che dalla scala condominiale accede al nostro garage. Dal momento che praticamente siamo soli in tutto il condominio e scendiamo continuamente giù. Da qualche giorno troviamo la spina del compressore di mio marito staccata dalla presa di corrente, così che ogni volta dobbiamo aspettare che si ricarichi per poterlo utilizzare e per lavoro lo utilizziamo spesso.

La prima volta abbiamo pensato ad una dimenticanza nostra, ma era strano… oggi per la terza volta in 3 giorni la spina era ancora staccata e stavolta eravamo sicuri di averla rimessa.

Morale della favola? Il vicino ci entra in garage e si prende libertà che non deve prendersi.
Negli anni siamo arrivati anche alle mani, ma non mi sono mai scoraggiata perché ho 32 anni e se sono fortunata vivrò sicuramente più di lui, quindi prima o poi sarò libera di godermi la casa che ho tanto sudato.

Ecco un altro VDI:   L'ANTENNA 7G

È dura, ma vincerò io! Solo io sono stata in grado di resistere tanto.

Lascia una risposta