L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, vicini da sogno, Vicini Pazzi

Salvata dai truffatori

Premessa: lavoro in smart per una compagnia energetica.
Premessa due: luglio scorso la cazzo di vicina di merda dimentica una bombola del gas aperta (che Dio solo sa perché abbia una bombola del gas in casa visto che il palazzo ha impianto di riscaldamento centralizzato, boiler elettrici e contatori del gas ad uso cucina).

Quando arrivano i pompieri non apre perché lei non apre agli sconosciuti mentre io stavo in pigiama opinabile col telefono in mano avvisando la mia capa che forse avrei dovuto staccare per una perdita di gas nel palazzo, col gatto in braccio e il panico nel cuore perché avevo il trasportino in cantina.

Per farla breve: alla fine i pompieri sono passati dal mio balcone al suo per vedere se fosse viva e sincerarsi che non ci fosse una perdita nel palazzo ed io ci ho rimediato graffi di cui mi porto ancora i segni addosso.

Veniamo ad oggi, nei miei 23 meritati minuti di pausa pranzo.
(c) coppia di agenti
(v) cazzo di vicina di merda
(i) io

Ecco un altro VDI:   Intruso

(c) dlin dlon (portone esterno)
(i) chi è?
(c) sono quello della luce
(i) (apro senza fare ulteriori domande perché ieri si è bruciata la luce nell’androne scale e ho pensato fosse l’elettricista mandato dall’amministratore)

Dopo 37 secondi:
(c) dlin dlon (porta di casa mia)
(i) chi è?
(c) siamo quelli della luce
(i) quale luce?
(c) quelli della luce le ho detto

Nel frattempo:
(c) dlin dlon (porta della vicina di merda)
(v) 3 secondi netti apre
(c) buongiorno signora, ha letto la comunicazione vero? Se ci fa entrare le spieghiamo meglio

continua su pagina 2

Lascia una risposta