L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

La VDI contro il mio cane

La mia VDI è una signora sulla 60ina.

Abbiamo i giardini confinanti, lei un bel bassotto ed io un meticcio simil Pitbull preso al canile a settembre.

I due non si possono vedere, e quando si trovano entrambi in giardino dalla staccionata se ne dicono di ogni.

Oh, so’ cani e pure maschi!

La s*****a si è lamentata con la mia padrona di casa accusando il mio “Pitbull” – che in realtà è il cane più sottomesso che abbia mai visto – che non permette a lei né al suo dolce cane di starsene tranquilli in giardino.

Io sono fuori per lavoro sempre mezza giornata.

Mi sono appostata un po’ qua e un po’ la per vedere se effettivamente era il mio cane fosse una iena tale, e cosa vedono i miei occhi?

La suddetta lo istiga, gli fa i versi, lo fa incassare di proposito per farlo abbaiare.
Cosa devo e posso fare?

Ecco un altro VDI:   AAA cerco consigli
  1. Giovanni

    Sta figlia di una mignotta… filma tutto appena puoi e denunciala. Nessuna ritorsione fisica passeresti dalla parte del torto. Al massimo appena la becchi di nuovo scatta fuori casa (telefono che registra in mano) come una iena e gridale contro di smetterla di istigare il cane perche hai registrato tutto e la vai a denunciare per violenza sugli animali.

Lascia una risposta