L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

La fine del cantiere

Mi sono trasferita da 3 settimane nell’appartamento che ho acquistato e ristrutturato.

Ieri sono comparsi su portone e dentro ascensore cartelli in cui si invita a non portare oggetti in ascensore (probabilmente riferito a noi, che abbiamo portato sacchetti e scatoloni su con l’ascensore senza mai superare il limite di peso ma sempre rimanendo al di sotto e non arrecando danni).

Per quanto ho dato la fine cantiere ci stanno ancora un paio di cose in casa da sistemare, quindi con giusta ragione la ditta non ha ancora rimosso le protezioni a pavimento nelle aree comuni.

Stamattina mi sono ritrovata un bel biglietto attaccato a fianco alla mia porta di casa: “Una volta terminati i lavori si potrebbe gentilmente rimuovere la passerella dal portone non più necessaria, grazie”.

Ho finito di avere problemi con i vicini precedenti per trovarmi a questo bel benvenuto anche nel nuovo palazzo. L’unica differenza è che ora sono proprietaria e settimana prossima ci sarà la riunione di condominio.

Ecco un altro VDI:   Saluti non pervenuti

Se si azzardano a proferire parola a ‘sto giro se vogliono la guerra è quello che avranno.

Ho subito per 5 anni le peggiori vessazioni mentre stavo in affitto, non intendo soccombere nuovamente.

Lascia una risposta