L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il parcheggio per disabili

Nella zona di casa mia è particolarmente difficile trovare parcheggio per cui ci si arrangia come si può.

Da qualche mese il signore che abita di fronte casa mia ha ottenuto un parcheggio disabili contrassegnato con le strisce gialle. La dimensione del parcheggio è di 6 metri e si trova davanti casa sua.

La situazione un po’ antipatica che si verifica è che per conservare un parcheggio davanti casa anche a sua figlia, lui non parcheggia esattamente nelle strisce gialle ma lascia la macchina in parte all’interno delle strisce e in parte fuori. In questo modo occupa uno spazio maggiore e si assicura che nessuno parcheggi davanti casa sua.

Quando uno dei figli arriva, lui sposta la macchina all’interno delle strisce, quasi al limite, e in questo modo anche l’altra macchina può essere parcheggiata senza problemi.

Posto che il parcheggio disabili è suo di diritto e nessuno glielo tocca, secondo voi il suo comportamento, anche se è una cosa antipatica, è legale?

Ecco un altro VDI:   Il barista da incubo

Spero di essere stata abbastanza chiara e ringrazio anticipatamente tutti per le risposte.

Lascia una risposta