L'erba del vicino non è sempre più verde

vicini maleducati

il muratore

FINALMENTE anch’io sono dei vostri!
L’avvenimento è avvenuto la settimana scorsa e si svolge in 2 giorni diversi.
Premetto che io sto fuori casa dalle 7 alle 18 nei giorni feriali sicché gli altri del condominio non sanno nemmeno che esisto.
Un giorno rientro prima e nella villetta a schiera accanto al condominio, stanno rifacendo il muro esterno (il condominio e la villetta sono divise solo dalla strada perimetrale dei garage più bassa del piano strada) parcheggio e noto che il tombino più nascosto è sporco di calcina, così vado dal muratore:
“guardi non so se è stato lei, ma in caso potrebbe evitare di buttare la pulitura dei secchi nella mia fogna sennò si intasata”
Lui risponde di no perché aveva il tombino davanti all’ingresso e buttava l’acqua lì, per me era finita lì.
Giorni dopo ritorno a casa parcheggio nel mio posto e mi trovo il muratore e il padrone di casa che iniziano a urlarmi contro di non permettermi mai più di fare certe affermazioni, che io ho aggredito verbalmente il muratore ecc, siccome non mi lasciavano nemmeno parlare, me ne sono uscito con:
“una reazione del genere mi fa pensare che tutti i torti non li ho, arrivederci” e sono rientrato in casa
Ecco un altro VDI:   Coda di paglia

Lascia una risposta