L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il labrador

Ieri sera il labrador dei miei vicini ha attaccato una pezza di più di un’ora di abbaio.

Siamo ormai a pochi minuti da mezzanotte e dei padroni nessuna traccia, le luci di casa sono spente. Esco in pigiama per vedere cos’ha ‘sto cane, è in piedi davanti alla porta di ingresso, non ha alcun motivo apparente per fare tutto il casino che fa.

Tento di mandarlo a cuccia ma abbaia ancora di più. Allora alzo il telefono, lei risponde al secondo squillo con voce pimpante, le dico che non so se siano a casa, ma il cane abbaia da un’ora ed è mezzanotte.

Assicura che arriva subito (dunque non è in casa?). Trenta secondi dopo il cane ammutolisce e dalla finestra vedo qualcuno nel loro giardino. La str**za era evidentemente in casa, era sveglia ma non interveniva né lo avrebbe fatto se non le avessi telefonato.

Ecco un altro VDI:   Fantastica vicina

Lascia una risposta