L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il cane inesistente

Volevo raccontarvi quest’esperienza capitata anni fa con un vdm.

Sotto di me abitava il classico vicino rompiscatole, quello che si lamenta per ogni minimo rumore (spesso inesistente).
Bene, un po’ di anni fa mentre tornavo da scuola (ero una ragazzina, avrò fatto sì e no la prima/seconda media) il vdm vide che aspettavo l’ascensore e mi raggiunse cominciando a lamentarsi.
A un certo punto mi domandò: “Avete un animale?” e io, ingenuamente, risposi di sì.

Iniziò a lamentarsi nuovamente dicendo che lui aveva il balcone pieno di peli perché noi li buttavamo giù e che lo sentiva abbaiare tutto il giorno.
Finalmente arrivò l’ascensore, lo guardai e gli risposi; “Abbiamo un coniglio, pensa che possa averimparato ad abbaiare?”
E gli chiusi la porta dell’ascensore in faccia.

Ecco un altro VDI:   Il fumo fa male, i posacenere di più!

Lascia una risposta