L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il cane in ascensore

Salve a tutti
mi presento con un post leggero dicendo che mi sono trasferita da due mesi in un condominio di due piani con circa 12 appartamenti, alla mia destra ho la prima porta con una signora anziana e la seconda con il figlio, moglie e “bambine” che hanno più o meno la mia età (24 anni).
Dettagli a parte, una delle prime settimane ho incontrato la signora che mi ha detto di non portare il cane in ascensore, mi sono gentilmente scusata e le ho detto che non lo sapevo e non lo avrei più portato.
Qualche giorno fa incontro il figlio mentre entravo in casa che invece mi dice che il cane sarebbe meglio lo portassi su in ascensore, in maniera da non sporcare troppo le scale, specificando che, la ragazza che pulisce, aveva pulito un ora prima (tra l’altro non era vero perché l’avevo vista io il giorno prima pulire mentre tornavo da lavoro e pulisce una volta a settimana non ogni giorno).
Ora sono confusa…
Gli ho risposto che sua madre mi aveva detto di non portare il cane in ascensore e lui non mi ha risposto.
Ho continuato dicendo che, comunque, io pulisco sempre le zampe del cane prima di entrare e che nel caso in cui avesse sporcato, avrei comunque passato il mocho.
Lui è solo entrato in casa dicendomi “ah quello è sempre ben accetto!
In ogni caso ora sto usando l’ascensore e mi sono fatta dare il numero dell’amministratore per chiedere se ci fosse una regola, in settimana lo chiamerò
Ecco un altro VDI:   Mio marito

Lascia una risposta