L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il cane che non c’è

La mia VDM ha chiamato il proprietario dell’appartamento in cui vivo per fargli presente che quando vado a lavorare e non sono in casa il mio cane continua ad abbaiare disturbando e destando la sua preoccupazione in quanto, poverino, sicuramente maltrattato.

Il proprietario di casa ha guardato il cane accanto a lui, chiedendole come facesse a sentirlo dopo averle fatto presente che lo tiene lui a casa sua quando io vado a lavorare (si è innamorato del peloso ed è diventato il suo baby sitter).

In seguito, per ringraziare la vicina delle sue attenzioni nei nostri confronti, ho organizzato un dog party con quattro cinque amici e i rispettivi quadrupedi: ben 7 cuccioloni scatenati.
Almeno ha poi avuto un valido motivo per lamentarsi.

Ecco un altro VDI:   Body shaming gratuito

Lascia una risposta