L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

I mobili spostati alle 4 di mattina

Successa poco fa, per esattezza alle 3:53: sento per l’ennesima volta quelli del piano di sopra spostare mobili, vado sopra a lamentarmi e la loro prima reazione è “Ah ma tu sei la ragazza che vive sotto di noi? Ma si sente tanto?”. Beh, prima di tutto se ti sento far casino potrei anche vivere di lato, ma che te frega, e poi è ovvio che se sposti un mobile lo sento. In questo palazzo si sente pure se quelli che ti vivono vicini starnutiscono. Insomma, si scusano dicendo che stavano spostando il divano letto per andare a dormire, e non pensavano desse fastidio.

Non è la prima volta che li sento spostare mobili ad orari assurdi. A volte il problema sono i passi ad ogni orario, e dal rumore direi che usano i tacchi o comunque scarpe pesanti. Non sono mai andata i sopra a lamentarmi, perché soffrendo d’ansia mi blocca fare queste cose. Stasera ho sentito più coraggio, ma è servito a poco. Continuano.

Ecco un altro VDI:   SOS piccioni: Houston, abbiamo un problema

Lascia una risposta