L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Ho pensato che fossero bombe

Da qualche tempo, ogni mattina vengo svegliata di soprassalto da un’inquilina che scende le scale coi tacchi alle 6/6.30.

Vi giuro che non esagero: sbatte i piedi talmente forte che sembra che stia passando un dinosauro e io salto in aria, nonostante la mia camera da letto sia dall’altro lato della casa rispetto al vano scala.

Sento altre persone scendere normalmente le scale anche coi tacchi ma non fanno tutto questo casino, quindi non è un problema di muri sottili o simili.
Non si chi lei sia, ho altri 5 piani e 15 famiglie sopra di me.

Secondo voi sarebbe esagerato lasciare un biglietto in scala per chiedere di camminare più piano o, meglio ancora, prendere l’ascensore la mattina così presto?
Non so, non vorrei essere cdm, ma soprattutto in questo periodo – di forte stress per me – anche un’ora di sonno in più è importante e svegliarmi così di soprassalto mi uccide. Figuratevi che stamattina mi sono sembrate bombe e me la sono fatta addosso considerata la situazione attuale.

Ecco un altro VDI:   Si fingono morti

Lascia una risposta