L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Fantastico essere sola?

Il post non parla esattamente di un vicino, ma dei ragazzini frequentanti l’oratorio in parte a cui abitavo.

Premessa: io ho cambiato 3 case. Appartamento del mio compagno, appartamento temporaneo in affitto in una palazzina disabitata (c’ero solo io, in un appartamento al piano terra di questa palazzina di 4 unità), villetta a schiera dove sto ora.

Ok, il post parla della seconda casa. L’appartamento in solitaria.

Fantastico essere sola?

Normalmente si. In pratica sono sfigata.

In fondo alla strada, c’era l’oratorio del paese e la mia porta e le mie finestre davano direttamente sul marciapiede.

Quindi davanti era un via vai di ragazzi e ragazzini che, in condizioni normali, non mi avrebbero mai dato fastidio.

Peccato che avessero preso come sport il fatto di prendere a pugni la mia porta e le mie finestre con lo scopo di spaventare mio figlio neonato e farlo piangere e urlare (andavano avanti a percuotere porte e finestre fino a quando non scoppiava a piangere e sapevano che io ero tanto in casa da sola).

Ecco un altro VDI:   Il piccolo Malinois

Tutti i weekend, dalle 19 alle 3 di notte, dalla sua nascita, fino ai suoi 4 mesi. Mesi durante i quali siamo andati a lamentarci più volte e abbiamo chiesto di smetterla. Ovviamente tutti negavano di averlo fatto.

Poi, io, il mio compagno e il don del paese li abbiamo beccati.

E basta 😂 non l’hanno più fatto.

Cambiano strada ancora se ci incrociano, sono passati 4 anni!

Lascia una risposta