L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Eh, ma sono bambini!

Ormai sono alla disperazione. Cosa si fa quando si è circondati dal casino?

Sopra sono in 3, partono la mattina alle 7 a picchiare, spostare mobili, se devono spostare una sedia lo devono sempre fare fragorosamente.

Dopo ripetute richieste di fare meno rumore la risposta è stata: “Non siamo noi, sarà il mostro”.

Hanno pure aumentato il disturbo. Si parte alle 7 e si finisce verso mezzanotte/l’1.

Di fianco bambini, a destra e a sinistra, che oltre a lasciare lo schifo sui pianerottoli – compresi sputi e carte di merendine – corrono e urlano dentro casa.

Una volta ci siamo permessi di sgridarli perché lanciavano le carte dal balcone e subito la madre è venuta a suonare perché “eh ma si sono spaventate insomma sono bambini”.

Ecco un altro VDI:   La causa, l'amarezza e i cattivi vicini

Lascia una risposta