L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Chi può aiutarmi?

Oggi sono qui a chiedervi consiglio.
Ho in affitto una bottega che confina con il vano garage del condominio di cui la stessa bottega fa parte e sul pavimento di questo vano garage c’è una grata per la defluizione delle acque piovane.

Il problema è il seguente: due/tre volte al giorno da un punto preciso di questa grata (che per pura sfiga è accanto ad una mia finestra) fuoriesce un odore nauseabondo di acqua stagnante, roba da morire, seriamente.

Riesco a fare in modo che si senta poco, ma quando succede mi fa quasi scappare i clienti. All’esterno della bottega questa puzza si sente in tutto il quartiere, ma sembra che a nessuno dia fastidio.
Ho contattato l’amministratore, il quale mi ha detto chiaro e tondo che non si può fare niente: lo scolo della grata finisce in un tubo fognario aperto che non ha alcun filtro e il cattivo odore viene da lì, quindi ca**i miei.

Ecco un altro VDI:   Il martello pneumatico e il cane

Il padrone di casa è una persona molto disponibile e gentile, ma lui non può fare niente, il problema è condominiale e per risolvere (dice l’amministratore) “si dovrebbe ricostruire il palazzo dalle fondamenta”.

Che potrei fare per costringere l’amministratore a fare qualcosa? Io non credo che un tubo fognario aperto sul pavimento sia molto regolare, altrimenti da tutte le grate di scolo pubbliche uscirebbe puzza di fogna, ma non succede.

Posso inviare diffide varie al condominio, rifiutarmi di pagarlo finché non risolvono il problema?
Se qualcuno può mi dia un consiglio, vi prego.
Grazie

Lascia una risposta