L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, Vicini invadenti

Babbo Natale

Il vecchio vicino, trovava così simpatico fermarsi a far due chiacchiere con i nuovi vicini.

Che delizia passare il tempo a trovare quei due novelli sposi a ogni ora e attaccare macro-pipponi su come stavo sistemando casa infilando un piede nella porta. Si presenta anche all’ora di cena esclamando “no ma mangiate pure mentre parlo”.

Arriva anche con un orrendo quadro. Ringrazio ma insiste per entrare in casa e attaccarlo. Cerco di prender tempo dicendo che insomma sto uscendo ma risponde “vai pure, chiudo io, ho portato chiodo e martello”. Niente non la spunto.

Medito… sono molto sanguigno se mi girano le scatole, ma odio comportarmi in quel modo per cui evito sempre il conflitto. E poi… se appena trasferiti inizi una faida con i vicini… medito… e alla fine trovo la soluzione.

Citofono.
Ha portato delle ciliegie del suo orto per i bambini.
No grazie non è il momento.
Ma solo un attimo.
Ok apro, sali.

Ecco un altro VDI:   Come devo fare?

Lascia una risposta