L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, Vicini Ladri

65″

Abito in un grande palazzo. Sopra di me vive una coppia di ragazzi con cui sono diventato, nel tempo, molto amico. Usciamo spesso insieme e facciamo, di tanto in tanto, qualche festicciola, quasi sempre a casa loro, perchè sotto di me ho un rompiballe che si lamenta per ogni cosa, sotto di loro ci sono io. Insieme guardiamo le partite nel loro TV da 65″ e facciamo parecchio casino.

A causa del fatto che siamo amici, sopporto i rumori da sempre e lo faccio volentieri (leggendo le vostre storie penso che se ci fossero più amici, ci sarebbero meno dissapori).

Circa un mese fa, in piena notte sento un gran frastuono, seguito da una serie improponibile di parolacce. Il gatto dei ragazzi di sopra è riuscito a far cadere il televisore che, ovviamente è da buttare.

Un paio di giorni dopo i ragazzi mi chiamano e mi chiedono se do loro una mano a portare a casa un nuovo TV, sempre da 65″. Mi infilo la tuta e vado ad aiutarli. Non entra in ascensore quindi li aiuto a salire le scale con l’ingombrante pacco.

Ecco un altro VDI:   Da Laura Pausini a Gigi D'Alessio

Arrivati a destinazione, piazziamo il TV al posto del vecchio (questo sembra avere un piedistallo molto più stabile, ma con i gatti, conviene fare attenzione).

Una volta accesa la nuova televisione, nasce il dilemma: dove mettiamo la vecchia? Dovremmo portarla in discarica. Telefoniamo alla municipalizzata che dice di esporre TV il tal giorno alla tal ora.

Decidiamo di utilizzare la scatola della TV nuova, per buttare via la vecchia (non avevano la scatola originale ed il compratore gli ha assicurato che in caso di guasto del nuovo non sarebbe servita):

Il pacco è veramente molto ingombrante in una casa di 75mq e poi ci sono io a dare una mano, quindi decidiamo di portarlo dove la municipalizzata avrebbe dovuto ritirarlo. In fondo sarebbe rimasto in quel punto solo un paio di giorni… Illusi!

Sono passate circa 2 ore: qualcuno ha pensato che qualche genio avesse lasciato un tv nuovo di pacca da 65″ sul ciglio della strada e se l’è fregato in tempo record.

Ecco un altro VDI:   Il plot twist di Dio

Mi chiedo… ma in che mondo di ladri viviamo??? Come si fa ad essere così miserabili? Avrei pagato per vedere la sua faccia trovandosi davanti uno schermo rotto (non si notava molto se non accendendolo).

Storia finita? No. Il mattino successivo, il ladro l’ha riportato dov’era e ci ha messo un foglio con scritto “guasto”, probabilmente sapendo che ci sono altri suoi simili nel palazzo.

 

  1. Claudio

    Magari consapevole della rottura dello schermo, se l’è preso per riciclare componenti utili

Lascia una risposta