L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Qualcuno sa dirmi cosa posso fare?

Sono scappata dal condomino comodo e in città perché mi avevano aperto un b&b sopra la testa.
Ora vivo in campagna in una casa indipendente e ci sono solo due case accanto a me: una sopra abitata e l’altra di fronte dove c’è un vecchietto che viene a passare il tempo facendo manutenzione.

Tutte le mattine mi alzo alle 6 per lavoro, gli unici giorni che posso dormire sono mercoledì perché sono di festa e venerdì perché ho il turno più tardi.
Mercoledì il pensionato che viene a passarsi il tempo ha pensato di usare un gira terra alle 7:30 del mattino per provarlo e la cosa è durata tipo 20 minuti e poi se ne è andato. Dopo averglielo fatto notare mi ha risposto di tornarmene in città che sono una forestiera e di non rompere le p*lle.

Stamattina invece il vicino di sopra ha usato il soffia foglie alle 6:30 nella fascia sopra la mia per quasi un’ora.
Gliel’ho fatto notare e mi ha risposto sempre che sono forestiera, che lui fa quello che vuole perché c’era prima di me e che a quest’ora fa più fresco.

Ecco un altro VDI:   Salvata dai truffatori

Allora, prima di perdere la pazienza perché la mancanza di sonno poi mi porterà ad infilare ai cari vicini il soffia foglie nel cu*o, avete consigli da darmi? Perché sono forestiera e nessuno qui mi ca*a.

Premetto che abitavo in città sempre nella stessa regione e a 25 minuti da qui, ma poi anche se fossi forestiera questo non è motivo per comportarsi da trogloditi e vivere di prepotenza solo perché loro erano qui prima di me!

Lascia una risposta