L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Tra disagio e TSO

I miei vicini sono gente semplice.

Ti mandano in 20 giorni di ristrutturazione interna del mio appartamento (regolarmente dichiarata) 13 volte i vigili del fuoco, 6 volte i carabinieri, 2 la polizia, e infinite (dato che ho perso il conto) la polizia municipale perché la sua casa sta per crollare per colpa mia che cambio i pavimenti.

Tutto questo mentre lei, quando fa le pulizie, butta l’acqua sporca e lo sporco della paletta sul mio terrazzo, fa colare l’umido sul cortile di un’altra vicina perché lo lascia sul davanzale dato che non ha posto, ovviamente passando prima ben bene dal mio balcone. Loro generalmente dormono di giorno perché la notte sono impegnati a picchiarsi.

Una notte, dopo urla disumane della figlia, chiamo per l’ennesima volta le forze dell’ordine per poi scoprire che la mamma ha tagliato i capelli alla figlia mentre dormiva perché vuole sapere se faccia uso di sostanze stupefacenti.

Un’altra notte il marito è stato ricoverato con un TSO per aver imbracciato il fucile. Niente, vivono ancora tutti e tre sopra di me e io ormai me ne sono fatta una ragione.

Ecco un altro VDI:   Sarà una lunga estate

Lascia una risposta