L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Piccoli demoni o intolleranza?

Chi è il vicino da incubo? Io o quelli che abitano sotto?

Se potessi andarmene lo avrei già fatto.

Non sono una molto socievole, mi faccio gli affari miei e cerco di non rompere agli altri. Il mio fidanzato abita in questo appartamento dall’85, io da 3 anni, lui conosce tutti i vecchi inquilini, quelli nuovi meno anche perché ci stanno sulle scatole, ci abitano sopra e sono assai maleducati.

A fine giugno nasce il figlio del demonio!

Nessuno pretende che venga annunciato, ma non ci siamo mai accorti che lei fosse incinta, l’ho vista solo dal secondo piano mentre montava in auto qualche volta ed è una di quelle che probabilmente la pancia è spuntata 2 settimane prima di partorire.

Sentiamo un vagito provenire nei dintorni, con la finestra aperta non si capiva che era dal piano di sotto, loro le finestre le tengono spesso chiuse, noi al primo accenno di caldo spalanchiamo tutto. Non faceva ancora caldo da accendere il clima, si stava bene. Dopo qualche giorno mi rendo conto che proviene da sotto…

Ecco un altro VDI:   Qualcuno di voi ha pensato allo "psicologo di Condominio?"

Vabbè, è piccolino, ci sta, non sembra un altoparlante. Addirittura gli facciamo un regalo, un pagliaccetto, con tanto di scontrino per cambiarlo se non fosse si gradimento, ci siamo affacciati alla porta senza entrare per non disturbare e si sa con i piccolini è sempre meglio aspettare.

I giorni passano, se fosse stato il mio, una foto con addosso il capo d’abbigliamento l’avrei anche mandata…

continua su pagina 2

Lascia una risposta