L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Ombra sarda

Per la serie: VDI di ombrellone.

Lunedì scorso, in Sardegna, un caldo da morire, io e il mio compagno ci svegliamo alle 6 boccheggiando.

Decidiamo di andare a fare colazione e appostarci nella spiaggia più bella della zona, che solitamente è impraticabile perché super affollata. Arriviamo alle 8 e la troviamo bella libera, c’erano due o tre ombrelloni.

Ci fiondiamo in un bel posticino sotto una roccia che fa ombra. Dopo circa un’ora arriva una combriccola, una donna, un uomo, due ragazze. La donna viene dritta verso di noi, ci guarda e sbuffa, poi inizia a lamentarsi con una delle ragazze.

Noi, ovviamente, non ci spostiamo.

Si piazzano con l’ombrellone poco più avanti. Una delle ragazze mette l’asciugamano di fianco a noi per lei e per l’uomo, nel poco di ombra avanzata del roccione, dicendo “vieni, qui c’è un po’ di ombra” a voce alta come a dire “per fortuna quegli invasori mattinieri te ne hanno lasciata un po’” e poi continuano a parlare a voce alta tutto il tempo.

Ecco un altro VDI:   Le pulizie di condominio

Verso le 11, ci stanchiamo della confusione perché la spiaggia si è riempita di gente e decidiamo di andare via.

Appena abbiamo tolto i teli, si sono letteralmente lanciati tutti e 4 nel nostro posto senza neanche lasciarci il tempo di raccogliere tutte le nostre cose.

Scusate tanto se abbiamo occupato la “vostra” ombra, eh! 🤦🏻‍♀️🙄😂😂😂

Lascia una risposta