L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Meglio i carabinieri o gli assistenti sociali?

Il mio cammminare dava fastidio alla signora del piano di sotto.

Vivo sola, esco la mattina e torno la sera, porto calzini antiscivolo in casa. Mi limito ad esistere.
Da allora sono stata aggredita a brutto muso dal marito e a parolacce in pubblica piazza da lei, per i seguenti motivi:

– quando annaffio, nelle ore consentite, qualche goccia è caduta sul loro davanzale
– quando mia figlia (che non vive con me, passa a trovarmi) chiude la porta, il loro cane abbaia (ndr: il loro cane abbaia h24)
– non posso fare la doccia alle 7,30 del mattino (io tenderei a lavarmi prima di andar in ufficio, anche perché ci sono 35°) perché dà loro fastidio il rumore dell’acqua
– se mia figlia scende le scale con il suo cane (il suo cane è muto) il loro cane abbaia (capirai che novità)

Alla fine ho chiamato l’amministratrice, la quale mi ha detto che stanno fuori di testa, più o meno abbandonati a se stessi dai figli (sono molto anziani), che hanno litigato con tutto il condominio, non sopportano niente e nessuno e che i precedenti proprietari erano disperati.

Ecco un altro VDI:   Batteria scarica

Ha detto che provvede lei a fargli una periodica lavata di testa e di ignorarli.

Comunque, alla prossima aggressione faccio denuncia.

Devo decidere se ai Carabinieri o agli assistenti sociali.

Lascia una risposta