L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Lui: Mercedes nuova parcheggiata. Io: ormoni a elica.

Vivo in un condominio molto popolato, in cui quasi tutti siamo collaborativi e rispettosi.

Tranne lui, quello col macchinone Mercedes o il furgone, che puntualmente vengono parcheggiati proprio davanti al mio garage.

Ciò mi impedisce, ogni mattina, di uscire dal mio posto auto per andare al lavoro. Capirete bene che la situazione è diventata insostenibile.

Non sono mancati i richiami anche con pacatezza, ma nessuno di questi ha sortito effetto alcuno.

È arrivato quindi il fatidico mattino in cui, presa dallo sclero da ciclo, ho messo da parte la diplomazia.

Lui: Mercedes nuova parcheggiata. Io: ormoni a elica.

Ho aperto il garage e sono salita in auto. Dovete sapere che il suo balcone si trova immediatamente sopra l’ingresso del mio garage.

CONTINUA SU PAGINA 2

Ecco un altro VDI:   5:30 del mattino

Lascia una risposta