L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

L’esorcista

Sono di religione neopagana (Wicca e affini, per intenderci).

Dato che abito in un paesino minuscolo con la mentalità da preistoria, celebro le varie festività e prego da sola.
Quando prego accendo dei bastoncini di incenso come offerta.
Dopo questa premessa, la mia vicina che abita sotto si lamenta dell’incenso.
Anche quando non sono in casa e mi vede rientrare, si lamenta che ha sentito l’odore.

Le cose sono 2: o ci sono gli spiriti che lo accendono, oppure non ha niente di meglio da fare che lamentarsi.

Mi ha mandato il parroco a casa per farmi un esorcismo.
Ora io celebro in silenzio senza creare disturbo.
Cosa devo fare? Accetto consigli.

Ecco un altro VDI:   La ragnatela

Lascia una risposta