L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, Vicini Pazzi

Le allucinazioni

A 18 anni ho comprato un microappartamento in una vecchia palazzina con una somma che ho ricevuto in eredità e sono andata subito ad abitarci per i mesi antecedenti l’università.

Premetto che sono sempre stata una tipa noiosa: niente discoteca, niente musica alta (almeno non senza cuffie) e niente festini. All’epoca stavo già assieme al mio ex e la nostra relazione è durata 5 anni.

Dopo questa premessa, passo a parlarvi della mia VDI.

Le pareti divisorie usate per dividere il piano in più appartamenti sono molto sottili. Dopo qualche anno viene in affitto un’infermiera nell’appartamento a fianco, subito mi prende come capro espiatorio vista la mia giovane età.

Non le andava bene che guardassi la tv la domenica pomeriggio, tenuta ad un volume più che basso a detta di tutti gli altri condomini tanto che addirittura l’altra VDI del piano di sotto non se ne lamentava, perché lei faceva i turni nell’ospedale vicino e inoltre la distoglievo dalle sue meditazioni.

Ecco un altro VDI:   AAA cerco consigli

Ogni settimana riceveva visita da diverse persone ed insieme meditavano producendo strani rumori di sottofondo, pronunciavano come delle nenie fastidiose che dopo 4 ore non te le toglievi più dalla testa, però era negli orari consentiti da regolamento condominiale e non le ho mai detto nulla in proposito.

Un giorno il mio ex deve fare dei lavori ai pavimenti di casa e mi offro di ospitare lui, la madre e la loro amatissima cagnolina per il tempo minimo necessario ai lavori. Per correttezza avviso tutti i condomini una settimana prima, lei compresa, e mi dicono non esserci alcun problema.

Il secondo giorno che li ospito mi bussano alla porta i Carabinieri: la cagnolina, aperta la porta, si slancia in mille feste e guaiti di gioia alle Forze dell’ordine e infine mi salta in braccio facendosi prendere al volo e mi riempie il viso di baci.

I Carabinieri mi spiegano imbarazzati che sono venuti a constatare una segnalazione di maltrattamenti alla bestiola da parte di un mio vicino di casa, li guardo perplessa e mi dicono che non possono rivelarmi il nome del denunciante ma mi fanno capire palesemente trattarsi della VDI a fianco.

Ecco un altro VDI:   I veri vicini da incubo - Parte 1
continua su pagina 2

Lascia una risposta