L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

L’assassino

La storia risale a due anni fa. Mia moglie era in attesa, quindi avevamo deciso di cambiare casa e prenderne una più grande in affitto. Ben presto, il secondo giorno, avevo scoperto che sopra di noi viveva il classico bandito di paese, soprannominato “l’assassino”. Senza lavoro, senza corrente, senza niente di niente, ma con 5 bassotti che urinavano in continuazione sul balcone. Urina che inesorabilmente cadeva sul mio balcone sporcando tutto, anche il bucato. Il padrone di casa se ne fregava.

Un bel giorno gli si era rotto un tubo in cucina, facendo sì che nella mia cucina si formasse un buco nero di umidità e muffa che, alla fine, ci costrinse a traslocare dopo qualche mese.

Ecco un altro VDI:   Uno strano viavai

Lascia una risposta