L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

L’amministratrice da incubo

Abbiamo un’amministratrice veramente atroce.

Lei fa le cose esattamente come le pare, completamente a cavolo coperta dai suoi due tirapiedi. Fa fare lavori in estate a orari assurdi, e alle lamentele risponde: “Mica abito qui, a me che me frega? E poi ‘sti lavori se devono fa’”.

Lavori di cui nessuno sa quasi nulla.

Di recente ha fatto cambiare le cassette della posta, dopo anni di lamentele perché quelle che avevamo erano completamente distrutte. Lei dopo anni di tira e molla, bugie ai condomini e balle varie, non potendo più tergiversare decide di cambiarle.

Peccato però che ne ha cambiate solo metà, indovinate in quale parte si trovavano quelle dei suoi cocchi? Alle lamentele si è giustificata dicendo: “Aò avemo fatto cambia’ quelle più rovinate, ‘e vostre so’ bone quindi che voi?”.

Quelle buone: ammaccature varie, alla nostra e una vicina manca un pezzo e una si apre da sola a buffo. E meno male che sono buone.

Ecco un altro VDI:   Infieriscono sulla mia situazione già difficile

Lascia una risposta