L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

La raccolta differenziata

Come in molti paesi, anche nel mio la differenziata si fa “casa per casa”.

Siamo molte case indipendenti, quindi esponiamo fuori dal cancello.
Ora: alcuni del paese mi dicono che dovremmo usare i bidoni forniti dal comune.
Altri sono della mia stessa idea: no.
Prima di tutto perché li rubano, è successo ad altri.
Secondo perché fuori sarebbero esposti ai piccioni, dovremmo dinsifettarli ogni giorno.

Io capisco che è questione di decoro, ma anche senza il problema piccioni, magari mettendoli sotto il balcone, resterebbe il problema uno.
Voi come avete risolto?

Io continuo a preferire i bidoni dove si andava a buttare l’immondizia giorno per giorno, divisi in plastica, vetro, organico ecc, senza tenerli in casa.
Anche perché qui il problema è anche che il contenitore specifico per pannolini lo forniscono a chi ha neonati, ma non a chi ha anziani con problematiche in casa.
Non è un mio problema, siamo tutti giovani in casa mia, ma mi chiedo il senso di non dare il contenitore anche a chi ha una persona anziana in casa.
Credo che se avessi lo stesso problema mentirei dicendo di avere un neonato.

Ecco un altro VDI:   LA MIA INCREDIBILE LETTERA MINATORIA:

Lascia una risposta