L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, vicini da sogno

la pitbull

Adoro la nuova arrivata nel palazzo: una signora sui 55 anni, bionda e con la faccia da pitbull.

In poco meno di un mese ha messo in riga 4 o 5 vicini da incubo che, fino ad oggi, si erano permessi di fare qualsiasi cosa dentro il palazzo, come se fossero i padroni incontrastati, con modi da fare da piccoli mafiosetti.

Nessuno aveva provato a dire qualcosa a questa gentaglia, perchè bastavano gli sguardi di questi esseri a farti passare la voglia di intervenire ogni qualvolta questi usavano la loro arroganza per imporre i loro diritti.

Così, per anni, tutti i condomini hanno subito ogni tipo di prepotenza, senza alzare la voce.

Quando la signora è arrivata si è accorta subito della cosa e abbiamo provato a farle capire che “non era aria” di mettersi a discutere con certa gente. Io, da donna, sono stata velatamente minacciata per essermi lamentata con uno di questi individui che, evidentemente, aveva una discoteca nei garage. Abitando al piano superiore, quando ho chiesto di abbassare la musica, gentilmente, questi mi hanno letteralmente mandata a quel paese e hanno alzato il volume ancora di più.

Ecco un altro VDI:   Il mio vicino è mr. Universo!

Beh, quando ho visto la signora che ha cominciato, senza alcun timore ad urlare contro questa gente e sopratutto quando ho visto i risultati che otteneva nel farli rigare dritto, sono rimasta, a dir poco, stupita.

Ho pensato, inizialmente che “avesse le spalle coperte” da qualcuno più “pericoloso” dei vicini da incubo che mi ritrovo. Non vi dico come ci sono rimasta quando lei stessa mi ha detto che è solo una persona che odia i prepotenti e fa rispettare le regole, anche tirando giù 2 ma*onne.

Mi ha sorpreso anche la dolcezza di questa signora che si è fermata a giocare con il mio cane e mi fa grandi sorrisi quando mi vede. Mi ha semplicemente detto che non ha paura, che odia i prepotenti e davanti ai prepotenti diventa una bestia.

In questo palazzo, dopo anni, sembra essere tornata una serenità che avevo dimenticato. Spero che duri, per adesso, voglio solo ringraziarla per come è riuscita ad imporsi là, dove tanti “macho” hanno fallito miseramente.

Ecco un altro VDI:   Una bella denuncia per procurato allarme

Lascia una risposta