L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

La lavatrice inesistente

Il mio vicino da incubo vive al piano di sotto.

Sostiene di sentire lavatrici avviarsi all’una e mezza di notte (quando io già alle 23:00 sono bella che stramazzata), che la mia aspirapolvere è troppo rumorosa (che comunque passo dopo le 10 di mattina), ma il top lo ha superato qualche estate fa.

Io e mio marito eravamo andati a dormire a casa di alcuni amici e avevamo lasciato il gatto in casa con acqua e cibo (ai fini di cronaca ‘sto dettaglio è importante). Torniamo a casa verso le 3 del pomeriggio e il genio con la moglie ci fermano, lamentandosi che ancora una volta avevamo fatto la lavatrice ad un orario improponibile.

Vi lascio immaginare le loro facce quando gli abbiamo fatto notare i borsoni (segno che eravamo appena tornati a casa) e il fatto che nel nostro appartamento ci fosse solo il gatto, che per quanto possa essere bene educato ancora non sa avviare una lavatrice.

Ecco un altro VDI:   "Cimici" is the new "Grandine"

Lascia una risposta