L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, Vicini Pazzi

La diffamazione gratuita

Ieri sono andata a trovare la mia migliore amica nella sua nuova casa.

Si è trovata un appartamentino molto carino in centro, purtroppo in un condominio.

Dico purtroppo perché da qualche settimana la vicina che le sta giusto a fianco, ha iniziato a prenderla di mira. È una signora anziana, e da quello che so vive con un figlio disoccupato.

Eravamo davanti la porta di casa dopo pranzo e la signora esce da casa sua tutta imbufalita:
“Eh no, signorina, mi scusi ma non posso assolutamente permettere che succeda ancora. Passi il ragazzo, passi il fatto che abbia un cane, ma non accetterò mai che lei mi porti a casa questa t***a per fare le orge”.

Io le dico che sono solo un’amica e che sta farneticando. Lei: “Non sto parlando con te, ma con questa depravata pervertita. Sa benissimo che qui non accettano cani o animali in generale, figuriamoci le orge! Ho sopportato per giorni, ma adesso basta, farò cacciare la sua amica!”.

La mia amica: “AH DAVVERO? E ALLORA VOGLIAMO PARLARE DI SUO FIGLIO CHE SI METTE A GUARDARE PORNO A VOLUME ALTISSIMO? IO SENTO PRATICAMENTE TUTTO FINO ALLA MIA CAMERA DA LETTO. E POI, TORNANDO AL TEMA ANIMALI, VOGLIAMO ANCHE PARLARE DEI **SUOI** ANIMALI? VIVE INSIEME A TRE GATTI CHE NON SMETTONO DI MIAGOLARE, UN CANE CHE ABBAIA SEMPRE E POI SI LAMENTA DI ME? GLIELO DICO CON FRANCHEZZA, VADA AFFANCULO!”.

Ecco un altro VDI:   Aggredisce tutti

Ok, la mia amica è stata brusca, ma avevo le lacrime agli occhi nel vedere la faccia della signora diventare sempre più rossa.

Lascia una risposta