L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

La carica del 101

Nella mia via di case singole e quartiere tranquillo, abitano madre e figlia (una seguita dalla psichiatria e una dal SERT), che ogni tanto ravvivano la scena con litigi furibondi e gazzelle della pula conseguenti, tutto regolarmente pubblicato sulla gazzetta di Mantova.

Avevano già due cani di una certa misura che lasciano liberi di correre la notte (mica vorrai dormire come le persone normali), magari mentre parlano della vita sulle panchine del parchetto locale tra un cannone e l’altro con l’amico che ha più tatuaggi che sentimento, svegliando tutti i cani delle altre case e proprietari conseguenti.

Ovviamente sono state riprese, ma nulla. Ora hanno preso anche un rottweiler da mollare in pace come gli altri.
Siamo tutti felici.

Ecco un altro VDI:   Fede diabolika

Lascia una risposta