L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il vicino dagli odori insopportabili

Nell’ appartamento sotto di me si e trasferito da gennaio un ragazzo del Bangladesh.
Qui voglio già premettere che non sono una razzista, anzi io pure sono straniera, capisco che non tutti siamo uguali, che ognuno ha la sua cultura, ma ragazzi miei non ne posso più!

Sono incinta e da quando lui abita qua ho passato la mia gravidanza a vomitare per gli odori che arrivano da lui.

Adesso mi direte che è normale in gravidanza, ma no! Cucina tutti i giorni non so cosa, ma vi giuro che quando non lo fa, io sto bene.

Appena mi arrivano in casa gli odori di animali morti da 3 secoli, passo le giornate in bagno a rimettere. Con 40 gradi fuori, io tutta l’estate sono dovuta stare con le finestre chiuse e senza aria condizionata perché si e rotta.

Non potevo più abitare in casa mia, sul terrazzo spesso mette roba da mangiare che puzza di morto. Una volta ha messo il pesce lasciato 2 giorni scoperto in una bacinella e vi lascio immaginare l’odore.

Ecco un altro VDI:   Ladra di accendini

Finché il giorno del compleanno di mio figlio avevo gli ospiti, appena entrati in casa tutti a tapparsi il naso perché non potevamo stare in cucina a pranzare!

Mio marito è andato a bussarli e gli ha detto di togliere quella roba perché ci sta “uccidendo”.

La parte bella è che ha portato da poco la moglie e i due figli, e qua già sto pensando di andarmene di casa.
Un giorno stava sul balcone a spidocchiare la figlia, prendeva i pidocchi e li lanciava nel terrazzo della vicina di sotto. Io stavo stendendo la biancheria così ho visto la scena e ho fatto anche il video!

I bambini lanciano dal balcone le immondizie: confezioni di uova, lattine, buste, cibo, praticamente tutto. Si mettono sul balcone ad urlare facendo dei versetti tipo Tarzan fino a mezzanotte anche più tardi.

Per stendere la biancheria fuori devo aspettare un momento in cui non cucinano, perché mi è già successo di ritirare i pani che puzzavano di aglio, cipolla e li mortacci sua!

Ecco un altro VDI:   La Sindone

Ma il bello è che HO I TOPI IN CASAAAAA! Sì, non ho mai dormito tutta la notte per un topo che ci ha fatto rovesciare la casa in piena notte!

Sono 5 anni che io abito qua, non ho MAI avuto dei problemi del genere. La mia casa è pulita e disinfettata tutti i giorni. Non ci sono resti di cibo, non c’è sporcizia, io passo le mie giornate a pulire visto che sono a casa h24 e ho un altro bambino di 7 anni, quindi pulisco e lavo ogni santo giorno!

Adesso sono di nuovo chiusa in casa con le finestre chiuse a morire dal caldo; mio marito è andato al lavoro, io non so cosa fare per la paura che possa trovarmi un topo tra i piedi in qualsiasi momento.

E visto quello che tiene sul suo terrazzo, il cibo sparso ovunque, gli odori che si sentono fino a 3 km di distanza, i sacchi di cereali e robe che tiene ovunque, mi porta ad accusarlo che da lui arrivino anche i topi!

Ecco un altro VDI:   Arrogante

Io vi giuro non gli ho mai detto nulla, non gli ho bussato alla porta, mai rimproverato, ma adesso penso che basta!

Datemi un consiglio, cosa posso fare? Chi chiamo?

Ho letto di nuovo il regolamento condominiale, ma non ho trovato nulla che riguardi questo tipo di disturbo. Magari sembrano ca**te le mie lamentele, ma non è affatto bello vivere così. Grazie!

  1. Patrizia

    Che Schifo!
    Puoi chiamare i carabinieri e farti dire da loro come agire, anche perché se questi riducono il balcone e la casa come una discarica ci sono gli estremi per chiamare l’asl. Qui si tratta di un pericolo per la salute.
    Inoltre saranno in affitto e ti consiglio di contattare il proprietario.

Lascia una risposta