L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il parroco campanaro

Il mio vicino da incubo è il parroco della chiesa di fronte casa mia (circa 5mt). Quest’ultimo, due giorni fa , ha deciso che per far sentire la presenza della chiesa nella comunità, sia necessario suonare le campane ogni quarto d’ ora!
Tutto ciò dalle sette di mattina alle dieci di sera.

Con cortesia e gentilezza abbiamo mostrato il nostro disappunto, poiché la zona notte della mia casa si trova in linea d’aria a pochi metri dallo stesso campanile (ah nel campanile non c’è nessun orologio). Finora non ci siamo mai lamentati nonostante le continue scampanate liturgiche siano davvero molto forti, ma ci siamo adattati. Ora proprio non riusciamo, è snervante ogni quarto d’ora sentire questo rumore insopportabile.

I miei bambini non dormono praticamente più, non possiamo concederci di fare più tardi la sera perché alle sette c’è la sveglia insopportabile. Dopo un anno di lavoro (lavoriamo a scuola) in cui ogni mattina ci alzavamo alle cinque per raggiungere il luogo di lavoro, avremmo voluto non dico riposarci, ma quantomeno dormire qualche ora in più.

Ecco un altro VDI:   Devo insegnarle io a volare?

Inutile dire che questo mi sta procurando continue emicranie e con due bambini, di cui uno molto piccolo, la notte non si dorme.
Una situazione snervante.

C’è qualcuno che ha vissuto lo stesso problema? Ah mi sono rivolta alle istituzioni locali, ma anche loro fanno finta di niente. Anche i vicini si lamentano, ma in pochi hanno il coraggio di mettersi “contro” la chiesa. HELP

  1. alessio

    contatta l’UAAR. hanno avuto e risolto casi simili

Lascia una risposta