L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il contatore dell’acqua

Vivo in un condominio in cui non c’è il singolo contatore dell’acqua per singolo appartamento ma un unico contatore generale.

L’amministratore suddivide il pagamento dell’acqua per ogni appartamento in base agli occupanti.
Sul nostro regolamento di condominio c’è esplicitamente scritto che chiunque ospiti, anche per breve tempo e in modo saltuario, qualcuno in appartamento, è tenuto a comunicarlo all’amministratore.

Ecco.

La VDI, una tipa un po’ spigolosa, frequenta da mesi un tizio che regolarmente passa qui tutti i weekend e, in modo alternato, anche 4/5 giorni a settimana, una settimana sì e l’altra solo il weekend da venerdì a lunedì.

Secondo voi la VDI dovrebbe comunicare la presenza di questa persona all’amministratore?
Dovremmo richiedere alla VDI di indicare tre persone, invece che due (vive a con suo figlio dodicenne), nel calcolo del consumo condominiale dell’acqua?
Grazie a chi mi darà un consiglio.

Ecco un altro VDI:   Sesso nell'ascensore

Lascia una risposta