L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

I caciaroni

I miei vdi sono i due signori che abitano nella casa al di là della strada! Solo che hanno la televisione a un volume talmente alto che si sente fin nel mio giardino; con alto intendo che se Verstappen supera Sainz lo so anche se non sto guardando il gran premio.

Il problema è che è costante. Da aprile a ottobre vivono con le finestre spalancate tutto il giorno e con la tv accesa tutto il giorno.

Apro i balconi la mattina ed è già tv e finestre spalancate; li richiudo la sera ed è ancora tv e finestre spalancate.

In tre anni che sono qui non li ho MAI visti andare via due ore, sono sempre in casa tutti i giorni a ogni ora.

Torni a casa prima dal lavoro, vai a fare un giro e torni, vai a fare un week end via e torni e loro sono lì, sempre. Lui lo avremmo visto tre volte in tre anni, lei la vediamo ma non ci saluta neanche.

Ecco un altro VDI:   I vicini muratori

Abbiamo provato a salutare all’inizio (quando ancora c’erano finestre chiuse e non sapevamo), ma lei non ha mai risposto. Parlarle quindi non è possibile.

Ho scritto un biglietto e l’ho messo nella buca delle lettere scusandomi tanto ma chiedendo cortesemente di abbassare il volume o tenere chiuse le finestre, ma è stato ignorato.

Cosa posso fare? Posso chiamare i carabinieri secondo voi? Il regolamento della mia città dice a chiare lettere che radio e TV vanno tenute a un volume tale da non essere sentiti dalle altre abitazioni. Potrei fotocopiare l’estratto e metterlo nella loro buchetta?

Lascia una risposta