L'erba del vicino non è sempre più verde

Vicini e fatti divertenti

Gli scout

I miei “vicini da incubo” sono stati un gruppo scout:

Una placida domenica, 6 del mattino, periodo estivo.

Abitavo in una piazza del centro storico della città e all’improvviso sento un coro.
“Ho Ho oooooh! Ho Ho Oooooooh! Ho Ho Ooooooh!”.

Tipo il canto di Babbo Natale.

Si ripete altre volte, e non mi capacito se sto sognando o meno.

Alzo la serranda e vedo un gruppo di scout seduti in circolo a cantare come se nulla fosse.

Tirai tutto il fiato che potei in corpo, e urlai un “OOOOOOOOOH” che fece eco fra le case.

Si fermarono gli uccelli nel cielo, si fermò il vento, si fermò Nuvolari ma soprattutto si fermarono gli scout. E andarono via.

Udii distintamente un applauso.

Ecco un altro VDI:   Servizio clienti

Lascia una risposta