L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, Vicini Pazzi

Ladra di accendini

Entro a gamba tesa:

La mia vicina è pazza, ma pazza pazza.
Si inventa (crede) che io entri a casa sua per rubarle cose di altissimo valore come: ciotole di plastica, accendini, portachiavi, sapone per i piatti e cose di questa entità.
Ha varie volte chiamato la polizia, la scena è sempre la stessa, vi racconto l’ultima: La polizia bussa da noi:
“Cerchiamo la signora X”
Rispondo: “Guardi abita la”
Passano 5 minuti ribussano i poliziotti dicendo che la signora in questione mi ha accusata di averle rubato una sedia di plastica e che io “lesta lesta sono entrata a casa sua ma lei… mi ha vista.
Sono proprio una ladra provetta eh.
I poliziotti vanno via dicendo di non preoccuparmi perché palesemente la signora è una persona disturbata e con molto problemi.
Oggi mi ha avvisato che dalle sue telecamere mi si vede entrare a casa sua e rubarle delle “cose”.

Questa storia si ripete da circa dieci anni

Ecco un altro VDI:   Lo strano viavai

Lascia una risposta