L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato, vicini maleducati

Le calunnie

Abito in un condominio di circa 10 appartamenti, e da anni ho problemi con 2 dei condomini.

Due giorni fa è stata fatta una riunione, a cui noi non abbiamo potuto partecipare (non ne abbiamo il diritto perché siamo in affitto).

Alla riunione, al posto di parlare delle cose da sistemare nel condominio, non hanno fatto altro che dire calunnie sul nostro conto (ci è stato riferito dal proprietario).

Per “loro” non va bene che nel nostro posto auto ci siano bici, monopattini, giochi da mare, sedie da mare e mobiletti come ripostiglio.

Non va bene che i nostri figli dalle 16 scendano (ogni tanto) nel cortile condominiale a giocare, perché quando ridono ad alta voce per loro è un disturbo.

A questa riunione sono arrivati a dire che il nostro posto auto è invaso dai topi, menzogna assurda!  Proprio l’altro ieri lo abbiamo pulito a fondo e oltre alle foglie di merda che cadono al vicino non c’era altro.

Ecco un altro VDI:   La vicina ludopatica

Hanno detto che i nostri figli chiudono il portone con i piedi, quando sono loro a sbatterlo continuamente.

Per questo motivo mio marito ha dovuto ripararlo parecchie volte con l’aiuto del vicino; alla riunione è stato riferito che questo portone lo ha riparato solo il vicino!

Sinceramente non so più come comportarmi, perché quando hanno necessità gli altri di rompere le palle alle 7.30 o alle 15.30 con il trapano, o litigano tra di loro, urlando come ossessi, noi non ci lamentiamo e ci facciamo i cavoli nostri.

Ma guai se i nostri figli dalle 16, in più dopo l’asilo, si permettono di ridere e giocare.

Lascia una risposta