L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Il paese

Vivo in un paesetto, in un comprensorio di villette a schiera, unite su 3 lati.

La cosa che ci diversifica da un appartamento è non avere nessuno al piano di sopra e di sotto. I muri sono piuttosto sottili e la strada su cui affacciamo è stretta col risultato che, se la vicina di 3 case in là, chiacchiera con la dirimpettaia (anche a un volume normale), si sente tutto. Se qualcuno litiga o sente musica o riceve ospiti, semplicemente non puoi fare a meno di sapere.

Poteva essere una situazione esplosiva, in estate con tutte le finestre aperte a volte è davvero faticoso ma…succede invece che se qualcuno sta male, qualcun altro va a fargli la spesa o qualche faccenda domestica.

Se nasce un bambino, si cucina per la mamma, in modo da toglierle un po’ di fatica, se si cucina qualcosa di buono si condivide…insomma, può succedere che, invece di litigare, si rafforzi quella rete di solidarietà e buon vicinato che ricordo negli anni in cui ero bambina e che nel tempo ho visto scomparire…

Ecco un altro VDI:   Il VDI che non ti aspetti

Ecco, volevo solo dire che gli incubi, a volte, possono diventare anche bei sogni…a volte bisogna solo volerlo un po’ più forte…

Lascia una risposta