L'erba del vicino non è sempre più verde

Storie dal vicinato

Le vacanze natalizie con il vicino infame

Le vacanze natalizie con il nostro vicino in*ame

Partiamo dal 24 sera.
Il vicino in*ame il 24 mattina mi sente mentre parlo con il mio compagno di organizzare una cena con dei nostri amici. Lui, pensando che fosse la sera stessa e lui caro vicino ci fa un regalo speciale mentre noi eravamo a lavoro. Ci chiude il gas (menomale, perché sennò veniva giù tutto il palazzo) e taglia il filo che collega il gas al nostro appartamento, quindi siamo rimasti senza gas per tre giorni.

Il 26 c’è il diluvio universale e lui piazza un telo sopra la porta d’ingresso, quindi per entrare in casa sono dovuta passare sotto a una cascata d’acqua. La mattina del 27 chiamo uno specialista per controllare se avesse fatto altri danni e inizia a gridare dal terrazzo che non vuole estranei nella proprietà, che lui con il danno che abbiamo subito non ha nulla a che fare (nella palazzina siamo in due) e che se non lo mando via chiamava le forze dell’ordine per violazione di proprietà.

Ecco un altro VDI:   Le streghe

Da lì non ci ho visto più e l’ho minacciato che se non la smetteva avrei chiamato io per i danni che mi aveva procurato. Questo urla, impreca e mi raccomanda di stare attenta, e torna in casa.

Il 31 sera dà il meglio di sé. Invito due amici miei a cena da noi e inizia a saltare la luce in continuazione, io capisco subito che è per colpa sua e vado da lui. Gli chiedo spiegazioni e gli dico che se non la smette di fare il coglione chiamo le forze dell’ordine. Lui mi chiude la porta in faccia e la luce smette di saltare. Mancano cinque minuti a mezza notte e ci suonano il campanello. Erano le forze dell’ordine, avvertiti da qualcuno che sostiene che dentro casa mia si stia svolgendo una festa illegale con positivi al Covid. Ho passato la mia mezzanotte con i carabinieri a prenderci i dati, ho raccontato loro tutto ciò che ci ha fatto. Da giorni non si fa vedere, e stiamo molto meglio .

Ecco un altro VDI:   Varie ed eventuali: vicini particolari, luoghi geografici e animali trascurati

Lascia una risposta